Coin News

Commenti sull’analisi tecnica del prezzo di Bitcoin ed Ethereum

12 Sep, 20223 min readBitcoin
Commenti sull’analisi tecnica del prezzo di Bitcoin ed Ethereum

Dopo aver commentato la chiusura in positivo del mercato crypto di questa settimana, l’articolo si concentrerà sull’analisi tecnica del prezzo di Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH).

Analisi dei prezzi di Bitcoin ed Ethereum

La seconda settimana termina in rialzo per la seconda volta consecutiva, riuscendo ad invertire il saldo da inizio mese.

Un mese di settembre che statisticamente risulta essere il mese più difficile dell’anno.

Un rialzo corale che tra le prime 100 a maggiore capitalizzazione registra un solo segno negativo, quello del token Nexo (NEXO), piattaforma centralizzata di prestiti operativa dal 2018, in perdita settimanale del 5%.

Questa generalizzata positività contribuisce a trascinare in positivo l’apertura della nuova settimana.

Tra le Blue Chip, la migliore è Solana (SOL), che dall’inizio di giornata danza oltre la doppia cifra, recuperando la soglia dei 38 USD, abbandonata lo scorso 19 agosto. Livello che nel passato ha più volte dimostrato essere terreno di scontro tra orsi e tori.

Andamento contrastante per le prime due della classe, con il Bitcoin che a metà giornata sale di oltre il 2%, mentre Ethereum cede oltre l’1%. Differenza che permette a BTC di recuperare il gap della salita accumulata da ETH la scorsa settimana.

Analisi tecnica di Bitcoin (BTC)

Nel weekend sono arrivate le conferme tecniche rialziste ipotizzate nel precedente aggiornamento di venerdì.

Il consolidamento della doppia soglia tecnica e psicologica dei 20.000 USD ha costruito le basi per spingere i prezzi oltre i 22.000 USD per la prima volta dal 19 agosto.

Con quella odierna, diventano 6 le candele giornaliere consecutive al rialzo. Trend che nel corso dell’ultimo anno si è registrato solamente a fine marzo, quando il prezzo del BTC ha segnato il massimo dell’anno a 48.190 USD.

Con le attuali condizioni tecniche, aumentano oltre l’80% le probabilità di inizio dell’attuale ciclo mensile con il recente minimo di mercoledì 7 settembre.

Se corretta, la tendenza rialzista spingerà i prezzi a nuovi massimi di periodo entro i prossimi giorni, confermando il recupero delle quotazioni nuovamente in area 23.000 USD.

Se non dovesse avvenire con oscillazione sotto i 20.000 USD per oltre 48 ore, diventa prudente alleggerire le posizioni al rialzo.

Infatti, in questa fase di mercato è necessario trovare le conferme al rialzo, dove ogni minimo ritracciamento diventa occasione di acquisti per il medio periodo.

Analisi tecnica di Ethereum (ETH)

Per ETH, invece, i prossimi giorni dovrebbero avere una prevalenza di debolezza in linea con la chiusura del ciclo mensile iniziato il 29 agosto.

Ciclo mensile con struttura decisamente rialzista, che nella sua fase di chiusura trova spazio per un ritracciamento anche importante nel breve periodo.

Un eventuale arretramento dei prezzi sino area 1.500, non compromette la solida struttura rialzista costruita nelle ultime settimane.

Nel caso di un superamento dei 1.800 USD prima di giovedì prossimo, l’impostazione ciclica indicherebbe un troncamento di ciclo e l’inizio di un nuovo ciclo mensile con una decisa impostazione rialzista.

Nelle prossime settimane è necessario per i prezzi non tornare sotto area 1.450-1.400 USD, livelli che indicano i minimi di fine agosto. In quel caso, terminerebbe la fase rialzista avviata lo scorso luglio.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store