Coin News

CFO di Coinbase: Lo staking istituzionale non decollerà se non si risolve il blocco degli asset

12 Aug, 20222 min readOther
CFO di Coinbase: Lo staking istituzionale non decollerà se non si risolve il blocco degli asset

Lo staking istituzionale dei crypto asset, compreso quello di Ethereum post-merge, potrebbe decisamente decollare in futuro, ma non quando i loro asset necessitano ancora di essere "bloccati".

Martedì, durante la earning call del secondo trimestre, il direttore finanziario Alesia Haas ha dichiarato di non aspettarsi che il nuovo servizio di staking istituzionale esclusivo, lanciato nel secondo trimestre, diventi una "realtà a breve" fino a quando non sarà disponibile una "opzione di staking realmente liquida":

"Questa è la prima volta che rendiamo disponibili i prodotti. In precedenza, la modalità in cui le istituzioni potevano avere accesso allo staking era tramite Coinbase Cloud [...] Ma lo offriamo come servizio di staking delegato, simile a quello dedicato ai clienti retail".

Tuttavia, Haas ha riferito che è ancora "prematuro" per il nuovo servizio di staking, aggiungendo che probabilmente si osserverà un "reale impatto" solo quando sarà disponibile un'opzione di liquid staking per Ethereum post-merge, noto anche come Eth2.

Il liquid staking è il processo di detenzione dei fondi allo scopo di ottenere una ricompensa, pur avendo accesso ai fondi.

Haas ha illustrato che molte istituzioni finanziarie "non vogliono che i loro asset siano trattenuti a tempo indeterminato".

"Quando si effettua uno stake su ETH2, quindi, si blocca il proprio patrimonio in Ethereum fino al merge ed anche per un certo periodo successivo. Per alcune istituzioni, questo blocco della liquidità non è accettabile. Quindi, malgrado siano interessati ad effettuare degli stake, vogliono farlo su un asset liquido".

Haas ha ribadito che questo sia "qualcosa che stiamo cercando di risolvere", aggiungendo che una volta che il liquid staking sarà disponibile per le istituzioni finanziarie, garantendole allocazioni più elevate, "registreremo il vero impatto delle entrate istituzionali".

Gli investitori e le istituzioni hanno potuto accedere al servizio di staking delegato di Coinbase grazie a Coinbase Prime, lanciato per la prima volta a settembre 2021. La piattaforma offre anche altri servizi integrati, come l'accesso ad un custody wallet dalla maggior sicurezza, dati e analisi del mercato delle criptovalute in tempo reale e altre funzionalità crypto-native, come la governance decentralizzata.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store