Coin News

CEO di Hiro: Bitcoin è il perfetto livello di settlement su cui costruire applicazioni

14 Sep, 20223 min readBitcoin
CEO di Hiro: Bitcoin è il perfetto livello di settlement su cui costruire applicazioni

Anche se la rete Bitcoin non è programmabile, rappresenta un eccellente livello di settlement su cui costruire applicazioni robuste, afferma Alex Miller, CEO di Hiro.

Hiro fornisce strumenti per lo sviluppo di Bitcoin che consentono agli sviluppatori di costruire sulla blockchain Stacks. Miller ha detto che Stacks eredita la sicurezza della rete Bitcoin attraverso un meccanismo di consenso chiamato proof-of-transfer (anche se questa è un'affermazione controversa per alcuni).

Miller ha dichiarato a Cointelegraph che la proposta vantaggiosa per la costruzione di programmi sopra Bitcoin è che si tratta di un "livello davvero ben consolidato, ben accettato e molto affidabile", aggiungendo che, per questo motivo, è una blockchain molto più semplice da costruire rispetto alla maggior parte delle altre piattaforme di smart contract, che eseguono calcoli e transazioni sullo stesso livello:

"Quando le transazioni e il calcolo si trovano sullo stesso livello, le cose si complicano in molti modi. [...] È meglio non modificare più di tanto il livello di settlement".

Ciò consente agli sviluppatori di "fare innovazione in modo più rapido" su un Layer 2 che "ha capacità molto, molto più robuste".

Miller ha affermato che non dovremmo essere sorpresi dal fatto che gli sviluppatori stiano rendendo Bitcoin programmabile, perché è quello che Satoshi Nakomoto aveva previsto:

"Satoshi stesso scrisse nel 2010, 2011, che prevedeva che sarebbero stati costruiti altri livelli [e] altre chain sopra a Bitcoin, in modo da offrire qualsiasi tipo di programmabilità".

Miller ha detto che l'ecosistema di sviluppatori di Stacks è cresciuto rapidamente dal lancio della piattaforma nel gennaio 2021, "abbiamo centinaia di sviluppatori che lavorano nell'ecosistema e migliaia di smart contract e applicazioni che sono state distribuite su di esso".

Nel primo anno dal lancio, la blockchain Stacks ha raggiunto più di 350 milioni di richieste API mensili, 40.000 download di portafogli Hiro e ha distribuito 2.500 smart contract Clarity, con un ulteriore aumento di queste cifre nel 2022.

Miller ha anche detto che vivremo in un "futuro multichain", dove non ci sarà alcuna piattaforma di smart contract in particolare. "Ethereum rimarrà in circolazione almeno per un po', ma ci sono molte altre piattaforme di smart contract che non hanno ancora superato la prova del tempo", ha detto.

Per quanto riguarda la direzione del mercato delle criptovalute, Miller ha affermato che la volatilità diminuirà quando le cripto app diventeranno più "accettate, integrate e utilizzate nella nostra società", aggiungendo:

"[Portando] la programmabilità e gli smart contract su Bitcoin, si favorisce l'ulteriore adozione di quest'ultimo come livello tecnico e finanziario nella nostra società, riducendo la volatilità e aumentando il prezzo nel lungo termine".

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store