Coin News

Il CEO di Binance CZ inizia a lavorare alle idee del "CEX sicuro" di Vitalik Buterin

19 Nov, 20224 min readOther
Il CEO di Binance CZ inizia a lavorare alle idee del "CEX sicuro" di Vitalik Buterin

Il crollo di numerosi crypto ecosistemi nel 2022 ha rivelato l'urgente necessità di rivedere il modo in cui operano gli exchange. Il cofondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, crede nell'esplorazione di metodi che vadano oltre il "denaro fiat" per garantire la stabilità delle attività, tra cui le tecnologie come la Zero-Knowledge Succinct Non-Interactive Argument of Knowledge (zk-SNARKs).

A seguito di una discussione con l'angel investor Balaji Srinivasan e con crypto exchange come Coinbase, Kraken e Binance, Buterin ha raccomandato opzioni per la creazione di prove crittografiche di fondi on-chain in grado di coprire le passività degli investitori se necessario, note anche come exchange centralizzati (CEX) sicuri.

Avere un CEX sicuro: prova di solvibilità ed oltre https://t.co/AKEweYZfj2Un grande ringraziamento a @balajis e allo staff di @coinbase @binance @krakenfx per la discussione!

Having a safe CEX: proof of solvency and beyondBig thanks to @balajis and staff from @coinbase @binance @krakenfx for discussion!— vitalik.eth (@VitalikButerin) November 19, 2022

Lo scenario migliore, in questo caso, sarebbe un sistema che non permetta agli exchange di ritirare i fondi di un depositante senza consenso.

Le nuove idee di Vitalik. Ci stiamo lavorando.Ma non leggete il titolo ad alta voce in mezzo alla gente (l'ha scritto Vitalik).

Vitalik's new ideas. Working on this.Just don't read the title aloud around people (Vitalik wrote it).— CZ Binance (@cz_binance) November 19, 2022

Il collega crypto imprenditore CZ, che si è espresso a gran voce sull'intenzione di Binance di garantire una trasparenza completa, ha riconosciuto l'importanza delle raccomandazioni di Buterin, dichiarando:

"Le nuove idee di Vitalik. Ci stiamo lavorando".

Il primo tentativo di garantire la sicurezza dei fondi è stata la prova di solvibilità, con la pubblicazione da parte degli exchange di un elenco di utenti e delle relative partecipazioni. Tuttavia, le preoccupazioni per la privacy hanno alimentato la creazione della tecnica del Merkle Tree, che ha attenuato le problematiche relative alla possibile carenza di privacy. Illustrando il funzionamento interno dell'implementazione del Merkle Tree, Buterin ha spiegato:

"La tecnica del Merkle Tree è fondamentalmente la migliore che uno schema di prova delle responsabilità possa avere, se l'obiettivo è solo quello di ottenere una prova delle responsabilità. Ma le sue proprietà di privacy non sono ancora ideali".

Di conseguenza, Buterin ha scommesso sulla crittografia attraverso gli zk-SNARK. Per cominciare, Buterin raccomanda di inserire i depositi degli utenti in un Merkle Tree e di utilizzare uno zk-SNARK per dimostrare il valore effettivo richiesto. L'aggiunta di un livello di hashing al processo maschererebbe ulteriormente le informazioni sul saldo degli altri utenti.

Buterin ha anche discusso l'implementazione di proof of asset per confermare le riserve di un exchange, soppesando i pro e i contro di un tale sistema, considerando che le piattaforme detengono valute fiat e che il processo richiederebbe alle stesse di affidarsi a modelli di fiducia più adatti all'ecosistema fiat.

Mentre le soluzioni a lungo termine richiederanno il coinvolgimento di wallet a firma multipla (multisignature) e di social recovery, Buterin ha indicato due alternative per il breve termine: gli exchange custodial e noncustodial, come mostrato di seguito:

"Nel futuro a lungo termine, la mia speranza è che tutti gli exchange siano non-custodial, almeno sul fronte delle criptovalute", aggiunge Buterin. D'altra parte, le opzioni di recupero altamente centralizzate possono essere utilizzate per il recupero di wallet per fondi contenuti.

Il 4 novembre Buterin ha aggiunto una nuova categoria di pietre miliari alla tabella di marcia tecnica di Ethereum, volta a migliorare la resistenza alla censura e la decentralizzazione della rete Ethereum.

Grandi cambiamenti:* The Verge✅ non si occupa solo di "verkle tree", ma anche di "verifica". Obiettivo finale: ethereum completamente SNARKato.* The Scourge🧟 (nuovo): garantire l'inclusione affidabile ed equa di transazioni credibilmente neutrali, risolvere i problemi di MEV.* Finalità di uno slot singolo come pietra miliare della fase 2 del Merge🐼

Big changes:* The Verge✅ is not just about "verkle trees", it's about "verification". Endgame: fully SNARKed ethereum* The Scourge🧟(new): ensure reliable and fair credibly neutral transaction inclusion, solve MEV issues* Single slot finality as stage 2 Merge🐼 milestone— vitalik.eth (@VitalikButerin) November 4, 2022

La tabella di marcia tecnica aggiornata inserisce ora lo Scourge come nuovo obiettivo, che si svolgerà parallelamente ad altre tappe già note: il Merge, il Surge, il Verge, il Purge e lo Splurge.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store