Coin News

Cardano esploderà a fine anno? No, ma Dash 2 Trade, Calvaria e IMPT potrebbero farlo

25 Oct, 20226 min readAltcoins
Cardano esploderà a fine anno? No, ma Dash 2 Trade, Calvaria e IMPT potrebbero farlo

Le variazioni del valore di Cardano (ADA) sono state positive negli ultimi giorni. Il token ADA ha avuto un incoraggiante aumento di prezzo dopo un calo che si è prolungato per più di un mese e mezzo. Il token sembrava aver toccato il fondo venerdì scorso (21 ottobre), quando è sceso a 0,33 dollari. Da allora il prezzo è aumentato durante tutto il fine settimana e fino a lunedì 24.

A parte le fluttuazioni a breve termine, il prezzo ha registrato una crescita costante negli ultimi tre giorni attestandosi a 0,46 dollari, ovvero il 3,10% in più rispetto a 24 ore fa. Tuttavia, ci sono indicazioni secondo cui ADA potrebbe vedere un massiccio aumento del 45% del suo valore nel corso della settimana grazie a tre interessanti notizie in arrivo dal mondo crypto. Vediamole nel dettaglio.

FTX potrebbe aggiungere Cardano

Sam Bankman-Fried, CEO di FTX e personaggio influente nel mondo delle crypto, ha recentemente risposto a un tweet in cui si affermava che FTX non avrebbe mai accettato ADA sull'Exchange perché non abbastanza affidabile. La risposta di Sam non si è fatta però attendere. In un Tweet il Ceo di FTX ha risposto che ADA è attualmente nella Roadmap e che il token potrebbe debuttare molto presto su FTX. Non a caso, a partire da questa dichiarazione, il prezzo di Cardano ha cominciato a salire.

Charles Hoskinson: qualcosa di speciale arriverà a novembre

L’altra notizia che potrebbe far levitare il prezzo di ADA è legata alle dichiarazioni del suo CEO, Charles Hoskinson, che ha dichiarato di aspettarsi grandi novità a partire da novembre anche se non ha fornito ulteriori indicazioni al riguardo. Ci sono in ogni caso ottime notizie per quanto riguarda l’ecosistema di Cardano che è in forte crescita.

Input Output, una società di ricerca e sviluppo, ha recentemente pubblicato un report su Cardano e i suoi nuovi progetti. Il rapporto include oltre 100 progetti lanciati su Cardano, 6,4 milioni di token nativi, 52,4 milioni di transazioni e 1.122 progetti aggiuntivi in fase di attuazione.

Il segmento NFT continua a crescere

Un altro grande sviluppo per Cardano riguarda il settore NFT. Il volume degli scambi sulla Blockchain di Cardano ha registrato una crescita considerevole in ottobre, dopo i bassi livelli tra giugno e fine settembre. Il 14 ottobre, il valore della metrica è salito fino a 943.000 ADA, e il 22 ottobre è salito alle stelle a oltre 4 milioni di ADA, con un aumento del 320%.

Può esplodere il prezzo di Cardano?

Secondo un recente studio condotto da Santiment, Cardano è sottovalutato. Il valore della moneta in questo momento è relativamente più basso rispetto allo stesso periodo del 2019. In effetti, lo Z-Score MVRV è a -1,35, il che lo colloca nella posizione più bassa degli ultimi 45 mesi.

Il progetto ha visto uno sviluppo significativo, ma per ora non è prevista una tendenza al rialzo significativa a partire da novembre 2022. Gli esperti si aspettano di vedere un aumento di circa la metà, o il 45%, con lo svolgersi di questa settimana; non solo per l'annuncio di Hoskinson, ma anche per il fatto che Cardano, insieme a Bitcoin, XRP e BNB, ha lanciato segnali rialzisti.

Tre progetti che potrebbero esplodere:

1 - IMPT

Una buona alternativa a Cardano, anche in un'ottica di diversificazione del wallet, potrebbe essere il nuovo token IMPT. A due settimane dall’inizio della prevendita, il token IMPT ha collezionato finanziamenti pari a 5 milioni di dollari.

La raccolta online degli investimenti è però solo il primo passo. IMPT.io punta infatti a trasformare radicalmente il settore del “carbon credit” ovvero la compensazione delle emissioni di CO2 emessa da privati e aziende.

IMPT fa appello agli investitori preoccupati per il degrado ambientale sostenendo iniziative “green” come la ricerca di energie rinnovabili e combattendo la deforestazione. Migliorare l’ambiente ed essere socialmente responsabili non è infatti in conflitto con la realizzazione di un profitto. Il principale contributo del progetto è proprio quello di evidenziare questa premessa, trasformandola in una realtà quotidiana per acquirenti, rivenditori e investitori.

Per essere coinvolti in questo nuovo processo completamente sostenibile, basta connettere un “Wallet”, ovvero il portafoglio digitale dove vengono custodite le criptovalute, all’indirizzo: impt.io. Qui sarà possibile acquistare i token IMPT tramite Etehreum o USDT.

Vai alla prevendita di IMPT

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

2 - Dash to trade (D2T)

Un'altra strategia interessante potrebbe essere quella di puntare sulla prevendita dei nuovi token. Nel 2022 diversi token hanno ottenuto un discreto successo dopo il lancio sugli Exchange. Ieri è stata lanciata la prevendita di un nuovo token: Dash 2 Trade. Si tratta di un progetto legato a una piattaforma di segnali di trading che punta a offrire indicazioni sulle operazioni di trading crypto.

È partita ieri la prima fase di presale che offre il token D2T al prezzo di 0,0476 dollari. Circa il 25% dei token della prima fase sono letteralmente andati a ruba, una volta finita la prima fase il prezzo salirà.

Vai alla presale Dash2Trade

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

3 - Calvaria

Calvaria è un nuovo gioco play-to-earn (P2E), che ha suscitato molto entusiasmato nel settore crypto e blockchain. La piattaforma combina i token non fungibili (NFT) con il metaverso, permettendo ai giocatori di acquistare e scambiare NFT, che rappresentano personaggi speciali. Come molti altri giochi P2E popolari, Calvaria richiede ai giocatori di combattere utilizzando le loro trading card NFT.

I giocatori possono aumentare il valore delle loro card, per poi venderle sul marketplace in-app di Calvaria e guadagnare denaro. RIA è il token ERC-20 nativo di Calvaria che ha il compito di mantenere la stabilità dell'intera economia ed è una parte fondamentale del funzionamento della piattaforma. La criptovaluta è attualmente disponibile in prevendita, generando un notevole interesse da parte degli investitori.

Vai alla presale di Calvaria

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store