Coin News

Bitcoin tornerà a volare! L’esperto non ha dubbi | Incredibile cosa ha…

11 Oct, 20223 min readBitcoin
Bitcoin tornerà a volare! L’esperto non ha dubbi | Incredibile cosa ha…

Kevin O’Leary crede in Bitcoin e nelle criptovalute. L’imprenditore spinge per una regolamentazione in particolare sugli stablecoin, che porterebbe a una rivalutazione del prezzo di Bitcoin, con effetti positivi su tutto il comparto.

Allo stesso modo per la star di Shark Tank lo stallo della politica sul fronte regolamentazione non favorirebbe l’adozione degli asset crypto, e il prezzo di Bitcoin ne risentirebbe negativamente. Questa e altre sue posizione sono emerse da una recente intervista con Jeremy Allaire, il CEO di Circle, che assicura: la regolamentazione arriverà.

Sempre con questa piattaforma sicura possiamo passare all’utilizzo di MetaTrader 4 e TradingView, piattaforme di livello professionale sia per l’analisi che per la gestione degli ordini. Possiamo poi utilizzare il WebTrader, per fare trading accompagnato anche dall’algoritmo di analisi tecnica. Con 20€ possiamo passare al conto reale.

Credere in Bitcoin: O’Leary ha le idee chiare

Un confronto tra due nomi di spicco nel panorama crypto, e non solo. Jeremy Allaire, il CEO di Circle, ha chiacchierato con Kevin O’Leary in un episodio di The Money Movement. La chiacchierata ha toccato diversi temi caldi che animano il confronto tra DeFi e finanza tradizionale.

Dal rapporto tra costi ed efficienza delle transazioni a un excursus sui casi d’uso della blockchain, i punti di confronto tra i due sono stati tanti e approfonditi. Ma è sulla questione regolamentazione che i due si sono trovati a discutere con maggior frequenza, e più in profondità.

Secondo Kevin O’Leary c’è bisogno di regolamentare anzitutto sugli stablecoin, con i politici americani chiamati a esprimere il loro supporto concreto, favorendo così un gettito maggiore di valuta fiat nel comparto.

Servono regole? Secondo O’Leary sì

La regolamentazione, prosegue O’Leary, dovrebbe riguardare in prima battuta gli stablecoin, che hanno già abbondantemente dimostrato la loro efficienza nelle transazioni internazionali. Argomento che trova sponda facile dall’altra parte dello studio televisivo, con Circle e il suo progetto USDC rappresentati fisicamente da Jeremy Allaire.

Il CEO di Circle concorda con Kevin O’Leary sul fatto che Bitcoin potrà tornare a sfondare la soglia dei 22.000 dollari solo in presenza di una regolamentazione, e vede il comparto pronto a ripartire perché altamente produttivo, e decisamente più trasparente rispetto ad altri scenari finanziari.

Ottimismo condiviso da entrambi, nell’intervista di oltre mezz’ora che in pochi giorni ha già fatto registrare circa mille visualizzazioni su YouTube, e che ha scatenato un interessante dibattito tra il pubblico. Numeri esigui se consideriamo quelli fatti registrare da produzioni mainstream, ma importanti per un’argomento così ampio, tecnico e di nicchia.

Una nicchia destinata ad allargarsi, col pensiero di Kevin O’Leary e Jeremy Allaire che in attesa di un avallo istituzionale trova sponda in personaggi di spicco della finanza tradizionale, tutt’altro che scettici sulla capacità di Ethereum e Bitcoin di riprendere il volo sui mercati.

L’ultimo a dimostrare fiducia verso il comparto, ma solo in ordine coronologico, è stato Paul Tudor Jones, miliardario e gestore di fondi hedge che in una recente intervista a CNBC ha dichiarato che $ETH $BTC avranno prezzi molto più alti di quelli attuali.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store