Coin News

Bitcoin per le strade: Il metodo per far entrare i commercianti britannici in BTC

10 Sep, 20224 min readBitcoin
Bitcoin per le strade: Il metodo per far entrare i commercianti britannici in BTC

"Accettate Bitcoin? Vi piacerebbe?" Queste domande sono echeggiate per le strade di Reading, vicino a Londra, nel Regno Unito, durante una faticosa giornata di lavoro per due sostenitori britannici di Bitcoin (BTC).

James Dewar, socio fondatore di Bridge2Bitcoin, e MSW, sviluppatore commerciale di CoinCorner, sono scesi in strada a Reading per una missione sull'adozione da parte dei commercianti. In sole sei ore hanno parlato con 63 negozi, caffè e ristoranti, nella speranza di convincerli ad accettare BTC.

Armati di volantini, esperienza di vendita e tanto entusiasmo per la criptovaluta più grande del mondo, i Bitcoiners hanno descritto nel dettaglio i dati e le loro esperienze di interazione con il pubblico. Dei 63 commercianti con cui hanno parlato, circa il 50% ha risposto con un rifiuto netto, e 10 su 30 hanno "meritato un follow-up", ha dichiarato Dewar a Cointelegraph. Tre commercianti hanno accettato sul posto o subito dopo. Dewar prosegue:

"È un tasso di successo del 3% in due settimane, dal mio punto di vista, se si pensa alla curva di adozione, è piuttosto buono".

In effetti, anche se 3 commercianti su 63 possono sembrare banali, sono rappresentativi del punto in cui si trova il mondo in termini di adozione di Bitcoin.

Dewar spiega che la consapevolezza riguardo al Bitcoin al momento è bassa, dato che ci troviamo nella parte inferiore della scala di adozione. Tuttavia, vale la pena fare un tentativo e chiedere ai commercianti locali se accettano Bitcoin. Dewar scherza sul fatto che anche se dovesse distribuire banconote da 10 sterline per strada, la gente potrebbe comunque essere restia ad accettare l'offerta o a rifiutarla — poiché si tratta di "vendite in generale", spiega.

"Pensiamo che sia una cosa ovvia, no? Non c'è letteralmente nessun aspetto negativo nel farlo. Ma per far passare il messaggio bisogna avere la pelle abbastanza dura per rendersi conto che le persone non lo capiscono: è come distribuire banconote per strada!".

MSW, che ha accompagnato Dewar, spiega che accettare Bitcoin ha una valenza commerciale per molti negozianti. "Uno dei vantaggi è che si possono accettare solo sterline. È come una versione più economica di SumUp con un bonus marketing". SumUp è una soluzione per i punti vendita molto diffusa nei bar e nei ristoranti di tutto il Paese.

Ma perché non coinvolgere le aziende in altre criptovalute? MSW, che ha accompagnato Dewar nel suo viaggio, spiega che "la rete Lightning è il modo migliore per inviare valore, con commissioni basse e in modo istantaneo. Nessun'altra rete ci si avvicina". In effetti, la Lightning Network supera Ethereum (ETH) e altre criptovalute come rete di pagamento.

Da allora MSW ha avviato delle iniziative per l'adozione di Bitcoin da parte dei commercianti a Edimburgo e Oxford, con diversi successi. Coach Carbon, un allenatore di calcio Bitcoin, ha collaborato con MSW a Oxford poche settimane dopo, mentre a Edimburgo, si è unito a MSW Jordan Walker, il CEO del collettivo Bitcoin del Regno Unito. Walker e MSW hanno trascorso una giornata a fare onboarding ai commercianti in vista della prima conferenza del Regno Unito dedicata esclusivamente ai Bitcoin.

Ma Bitcoin non è forse per l'HODLING - e non per la spesa - essendo l'oro 2.0? Dewar e MSW sarebbero d'accordo con l'idea che Bitcoin sia una riserva di valore, ma sono sostenitori dello spendere i Satoshi. Inoltre, nel Regno Unito non ci sono capital gain sui Bitcoin che vengono spesi e poi ricomprati entro 30 giorni, a causa delle leggi sul "Bed and Breakfasting". MSW sottolinea che spendere Bitcoin nei negozi è anche educativo:

"Sono ottimista sull'adozione da parte dei commercianti come modo per smitizzare Bitcoin e dimostrare che ha un uso. Bitcoin è un modo per comprare un caffè, un gelato o per andare al vostro cat café preferito e accarezzare qualche gatto".

MSW e James hanno entrambi condiviso che, sebbene sia una giornata difficile e alcune persone abbiano ancora un odio radicato per Bitcoin, il processo può essere "molto gratificante". Cosa ti impedisce di chiederlo al tuo commerciante locale, anon?

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store