Coin News

Bitcoin: Il leggendario trader punta tutto! | Cosa prevede l’esperto in $BTC…

7 d ago2 min readBitcoin
Bitcoin: Il leggendario trader punta tutto! | Cosa prevede l’esperto in $BTC…

Sì, anche le leggende dei mercati ormai guardano con sempre maggiore favore e insistenza a Bitcoin. Ed è il caso anche del veterano dei mercati Peter Brandt, che conferma in diretta che Bitcoin oggi è la posizione più importante che compone il suo portafoglio.

Certo, le opinioni dei trader vanno sempre prese con le pinze, perché in realtà fanno riferimento a qualcosa di diverso dalle aspettative di lungo periodo, ma è comunque segnale importante della rilevanza che Bitcoin ha ormai assunto all’interno dei mercati finanziari mondiali.

Abbiamo anche il CopyTrader, che ci permette di fare trading al top in modo automatico e copiando gli altri, nonché andando ad investire anche guardando alle posizioni che possiamo spiare altrettanto semplicemente. E abbiamo anche gli Smart Portfolios che ci permettono di investire in panieri che contengono Bitcoin insieme ad altre criptovalute. Con 50$ possiamo passare al conto reale di trading.

Anche Peter Brandt ama Bitcoin

I think I struck a raw nerve with some people who are still long Bitcoin from double the present price.For the record, Bitcoin is one of my personal largest ownership positions— Peter Brandt (@PeterLBrandt) August 4, 2022

Credo di aver toccato qualche nervo scoperto con le persone che hanno posizioni long da quando Bitcoin valeva il doppio di oggi. Per la cronaca, Bitcoin è una delle posizioni “long” più importanti che ho.

Chiarendo così la sua posizione e cercando di insegnare ad una community che finanziariamente non ha ancora il proverbiale pelo sullo stomaco che è possibile anche farsi qualche risata da posizioni in perdita. Avrà ragione? Non importa. Sta di fatto che uno dei membri più riconoscibili della community di trader internazionali è ancora esposto su Bitcoin, nonostante in molti dei suoi colleghi diffondano profezie di sventura ormai da qualche tempo.

Certo, non è l’unico. Ma è comunque segnale del cambio di sentiment generale intorno a Bitcoin, almeno rispetto all’ultima grande crisi che ha colpito il comparto tra 2017 e 2018.

Bitcoin è ormai un asset finanziario a tutti gli effetti

Nonostante il bear market e nonostante il valore di Bitcoin sia al 30% rispetto ai suoi massimi storici, siamo davanti ad una fase di grande costruzione e di aumento dell’interesse per Bitcoin anche da soggetti che possono fare la differenza, anche su piani che per $BTC sembravano irraggiungibili soltanto qualche mese fa.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store