Coin News

Bitcoin affronta i rialzi dei tassi meglio di Ethereum

18 Jun, 20223 min readBitcoin
Bitcoin affronta i rialzi dei tassi meglio di Ethereum

Secondo un nuovo rapporto di Babel Finance, un fornitore di servizi crypto-finanziari, Bitcoin (BTC) è il migliore asset per "moderare l'impatto economico" dei principali annunci sui tassi di interesse.

Il rapporto, scritto dagli analisti di Babel Finance, Robbie Liu e Yuanming Qiu, è giunto alle sue conclusioni esaminando la reazione del mercato in merito a vari asset durante tre annunci sui tassi di interesse negli Stati Uniti quest'anno: il 4 maggio, il 16 marzo e il 26 gennaio.

L'effetto moderatore di bitcoin è stato migliore di Ethereum

Inoltre il rapporto afferma che l'effetto moderatore che ha avuto bitcoin è stato migliore di quello di altri asset digitali, come il token ETH nativo di Ethereum, e l'effetto è stato chiaro, nonostante BTC fosse strettamente correlato con asset tradizionali, come l'indice azionario S&P 500 statunitense.

Nel complesso, la performance di Bitcoin nelle date sopra indicate dimostra la capacità dell'asset di "moderare meglio l'impatto economico degli eventi monetari rispetto al mercato azionario statunitense e agli ETH", hanno scritto i ricercatori.

Come possibile spiegazione di ciò, il rapporto ha indicato il fatto che "una percentuale significativa" di detentori di bitcoin ha sempre avuto fiducia nelle "proprietà riservate di valore e nella narrativa di copertura dell'inflazione" dell'asset.

Molti detentori di Bitcoin scelgono di mantenere l'asset

Inoltre afferma il rapporto che di conseguenza, una percentuale maggiore di detentori di Bitcoin sceglie di mantenere l'asset, anche se altri asset a rischio crollano.

Annunci sui tassi di interesse e il loro impatto su Bitcoin:

In particolare, la reazione moderata nel mercato Bitcoin è arrivata nonostante il fatto che l'asset digitale abbia rispecchiato il mercato azionario statunitense "a un livello senza precedenti" da maggio 2020.

Secondo il rapporto, le correlazioni a 30 giorni hanno raggiunto quasi 0,8 il 6 maggio 2022, la correlazione più alta da luglio 2017.

"Alcuni analisti stanno cercando segni di un minimo di Bitcoin"

In termini di cosa aspettarsi in futuro, è ancora incerto se bitcoin abbia raggiunto il fondo dell'attuale ciclo ribassista, afferma il rapporto.

"Alcuni analisti stanno cercando segni di un minimo di Bitcoin", ma questo rapporto "non sta rispondendo se comprare ora è una buona scommessa", hanno scritto gli autori.

Invece di tentare di prevedere un minimo per bitcoin, il rapporto ha chiarito che la proprietà di riserva di valore dell'asset digitale "non diminuisce del tutto", anche se il suo prezzo scende e la sua correlazione con altri asset di rischio rimane elevata.

“Come sempre, le narrazioni a lungo termine di Bitcoin non sarebbero facilmente minate da un altro crollo dei prezzi. I "veri credenti" stanno ancora costruendo lì", hanno concluso gli autori.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store