Coin News

+ATTENZIONE+ Hackerato profilo del Ministero Territorio | Truffe Ethereum su Twitter!

15 Sep, 20223 min readEthereum
+ATTENZIONE+ Hackerato profilo del Ministero Territorio | Truffe Ethereum su Twitter!

Tragedia, farsa, o fate voi. Il Profilo Twitter del Ministero della Transizione Ecologica della Repubblica Italiana è stato infatti bucato e sarebbe ancora sotto il controllo di un non meglio precisato gruppo di scammer. Gruppo di truffatori che ha cambiato rapidamente il nome in vitalik.eth, scimmiottando quello del fondatore di Ethereum per sfruttare il merge per fini criminali.

Il profilo infatti, dopo aver copiato diversi degli ultimi tweet del fondatore di Ethereum, ha iniziato a condividere link che riportano a truffe classiche del mondo di Ethereum, degli altcoin e anche di Bitcoin. Un film già visto, se non fosse che un profilo così autorevole (e dotato di spunta blu di verifica) riuscirà purtroppo a raggiungere un pubblico molto vasto.

Una situazione incresciosa, la cui notizia dovrebbe essere fatta circolare verso più persone possibili proprio per evitare che qualcuno versi effettivamente denaro a questo gruppo di truffatori. Con una piccola nota di dispiacere nel vedere quanto seriamente presso i ministeri si prenda la sicurezza informatica. E chissà cosa avrà da dire chi si farà truffare anche con la complicità indiretta di chi non ha badato a proteggere il profilo.

A pochi minuti dal Merge bucato il profilo del MITE

Il profilo twitter del Ministero della Transizione Ecologica sembrerebbe essere stato bucato @MiTE_IT. E stanno spammando scam a tema Ethereum. OCCHIO— Gianluca Grossi (@ggcripto) September 15, 2022

Il profilo è stato bucato, il nome cambiato in vitalik.eth, che è il nome su Twitter del fondatore di Ethereum e dopo qualche tweet di riscaldamento si è passati alla pubblicazione di link che rimandano a truffe conclamate. Un modus operandi che abbiamo già visto diverse volte su Twitter, ma forse a memoria nostra mai con un profilo così istituzionale.

Un capitolo a parte meriterebbe l’attenzione per la cybersecurity di chi gestisce il profilo del ministero, che comunque dopo diversi minuti dall’avvenimento del fattaccio non sembra aver ancora ripreso controllo del suddetto profilo. Temi della cybersecurity che nel nostro Paese purtroppo non vengono quasi mai affrontati con la dovuta serietà e che saranno fortunatamente oggetto della prossima PrivacyWeek, per un mondo digitale che la politica tratta spesso in modo completamente separato dal mondo reale, ma che come in questo caso può avere degli effetti decisamente concreti.

Non cliccate!!

L’unica avvertenza che si può dare in questi minuti, almeno fino a quando non ci saranno degli aggiornamenti, è di non cliccare nulla che venga postato su Twitter da quell’account, che per il momento continua ad operare indisturbato.

La grande attenzione per il merge di Ethereum è purtroppo occasione anche per questo tipo di avventure degli scammer e dei truffatori, che vogliono capitalizzare almeno in parte l’hype che circola anche tra chi non ha gli strumenti per capire cosa sta accadendo. È consigliata la massima prudenza per le prossime ore e i prossimi giorni.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store