Coin News

ARK Invest di Cathie Wood aumenta l'esposizione al Bitcoin mentre GBTC e Coinbase toccano nuovi minimi

3 d ago3 min readBitcoin
ARK Invest di Cathie Wood aumenta l'esposizione al Bitcoin mentre GBTC e Coinbase toccano nuovi minimi

Nel mezzo del crollo di FTX, le azioni delle società Bitcoin (BTC) rappresentano un importante "buy" per il gestore patrimoniale ARK Invest.

Gli ultimi dati confermano che ARK continua ad aumentare le sue partecipazioni sia nell'exchange Coinbase (COIN) che nel Grayscale Bitcoin Trust (GBTC).

Cathie Wood compra il ribasso

Mentre il contagio di FTX continua a diffondersi nel settore delle criptovalute, ARK ha deciso di aumentare l'esposizione a due società che si trovano sulla linea di fuoco.

Secondo i numeri forniti da Cathie's Ark, piattaforma di monitoraggio dedicata del CEO Cathie Wood, il 21 novembre l'azienda ha aggiunto 176.945 azioni GBTC.

Queste si aggiungono alle 273.327 del 15 novembre, acquistate appena una settimana dopo il crollo di FTX.

Da allora, GBTC è finita sotto i riflettori a causa dei problemi della società madre Digital Currency Group (DCG) con FTX.

Coinbase è un altro obiettivo di ARK. Dall'inizio di novembre, la società ha aggiunto 1,3 milioni di azioni COIN, portando la sua partecipazione totale a 8,374 milioni — vicino ai massimi storici.

Le azioni COIN rappresentano ora la 12esima posizione di ARK.

Nella sua ultima newsletter, ARK ha commentato la debacle di FTX riconoscendo le potenziali implicazioni per la società DCG Genesis Trading e ha avvertito che altre "controparti" rischiano di essere le prossime.

"Detto questo, la nostra convinzione nelle blockchain pubbliche decentralizzate e trasparenti è più forte che mai", ha aggiunto.

"In questo caso e in altri, la decentralizzazione e la trasparenza sono fondamentali come antidoto alla grossolana cattiva gestione associata agli intermediari centralizzati, per non parlare degli intermediari centralizzati fraudolenti".

Il prezzo del BTC tocca nuovi minimi

Due settimane dopo il fallimento di FTX, i prezzi del Bitcoin continuano a diminuire.

Il 21 novembre BTC/USD ha toccato nuovi minimi di due anni, come mostrano i dati di Cointelegraph Markets Pro e TradingView.

Dopo l'apertura di Wall Street, la coppia è scesa a 15.479 $ su Bitstamp, recuperando leggermente fino a raggiungere i 15.750 $ al momento in cui scriviamo.

Contemporaneamente COIN ha toccato un minimo storico, mentre GBTC, altrettanto in difficoltà, ha mantenuto la maggior parte del suo sconto rispetto al prezzo spot del Bitcoin, pari a oltre il 40%, nonostante l'acquisto da parte di ARK.

I punti di vista, i pensieri e le opinioni qui espressi sono esclusivamente degli autori e non riflettono o rappresentano necessariamente i punti di vista e le opinioni di Cointelegraph.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store