Coin News

N26 apre a Bitcoin, Ethereum e cripto | La banca con 7 milioni di utenti…

20 Oct, 20223 min readBitcoin
N26 apre a Bitcoin, Ethereum e cripto | La banca con 7 milioni di utenti…

Era nell’aria. O meglio, lo si sapeva da tempo almeno tra i lettori di Criptovaluta.it, dato che la nostra testata aveva già tempo fa offerto approfondimenti ricchi di particolari su quanto poi si è effettivamente verificato. Parliamo della banca digitale N26, che ha annunciato ufficialmente l’avvio delle operazioni per permettere l’acquisto di Bitcoin e Ethereum ai suoi clienti, direttamente tramite la sua App.

Un servizio che permetterà a milioni di utenti di utilizzare un conto in banca agile, collegato ad una carta, per fare acquisti che saranno offerti tramite una partnership con BitPanda, uno degli exchange più popolari in Europa.

Sempre all’interno dell’offerta di N26 troviamo anche MetaTrader 4 e TradingView – piattaforme già molto utilizzate dai professionisti che ci permettono di investire dopo aver svolto analisi tecnica di livello e con la possibilità di organizzare ordini anche complessi. Con il WebTrader abbiamo invece accesso a quanto viene offerto dal mondo dell’intelligenza artificiale, con analisi puntuali dei nostri investimenti. Bastano 20€ di investimento in cripto per passare al conto reale.

Anche N26 punta tutto su Bitcoin e Ethereum

Parliamo di N26, banca digitale che vanta oltre 7 milioni di utenti e che ha una discreta fetta di mercato anche in Italia, una delle storie di successo più incredibili nel continente europeo, che secondo quanto annunciato a CNBC per tramite del suo CEO, avvierà a breve le operazioni per fornire ai propri clienti strumenti di compravendita di criptovalute.

Il servizio si chiamerà N26 Crypto e verrà attivato prima per gli utenti austriaci nelle prossime settimane, per poi essere attivato nel corso dei prossimi sei mesi anche per gli altri utenti, a meno di intoppi che potrebbero pregiudicarne il proseguimento.

I nostri utenti sono estremamente interessati alle cripto. L’interesse rimane molto alto, anche durante il bear market.

Questo il commento di Gilles BianRosa, CEO del gruppo, che aggiunge che al termine della sperimentazione si procederà con il supporto completo di quasi 200 coin e token per tutti gli utenti del gruppo.

Un’altra banca nel mondo cripto

N26 rimane infatti e rimarrà con ogni probabilità uno degli intermediari bancari più importanti, in particolare per le generazioni più giovani, in tutta Europa. E con un numero di clienti importante anche in Italia, potrà contribuire alla diffusione di acquisti e investimenti in cripto anche nel nostro paese.

E presto, chissà, potrebbero arrivare anche concorrenti ingolositi dal grande ascendente che le cripto e Bitcoin continuano ad esercitare anche nel mondo bancario retail.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store